Partout web - servizi in rete Valle d'Aosta
Home > Catalogo servizi > Sistema Sismico


SISTEMA SISMICO

Il “Sistema Informativo Sismico” (SIS) è il sistema informativo predisposto per la catalogazione e per la gestione evolutiva degli edifici e delle opere infrastrutturali di “interesse strategico durante eventi sismici” come previsto dalle verifiche di “Livello 0” previste nell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 del 20.03.2003.

Per realizzare l’attuazione del primo livello di rischio, denominato “Livello 0” previsto dalla normativa vigente, l’applicativo prevede l’acquisizione, da parte dei proprietari (Comuni, Regione), dei dati delle opere di interesse sismico per valutarne lo stato di sicurezza.

Le tipologie di opere previste sono:

  • Edifici
  • Ponti
  • Infrastrutture

che devono essere divise in:

  • edifici e opere infrastrutturali di interesse strategico, la cui funzionalità durante gli eventi sismici assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile
  • edifici e opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso

I dati vengono gestiti sia dal punto di vista alfanumerico che geografico in modo da permetterne un utilizzo in caso di necessità.

L’inserimento e la gestione dei dati è riservata agli uffici che hanno in carico le opere in oggetto (proprietari dell’infrastruttura) e verranno condivisi tramite la struttura “Assetto del Territorio” del “Dipartimento programmazione, difesa del suolo e risorse idriche” con il “Dipartimento della Protezione Civile – Servizio Sismico Nazionale”

Requisiti normativi e/o di Legge

  • Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 del 20.03.2003 concernente i primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e di normative tecniche per le costruzioni in zona sismica (pubblicata sul S.O. n. 72 della G.U. n. 105 del 08.05.2003), con la quale sono stati approvati i criteri per l’individuazione delle zone sismiche, formazione e aggiornamento delle medesime zone, corredati da un classificazione sismica dei Comuni italiani;
  • Nota esplicativa dell’Ordinanza 3274/2003, emanata dal Dipartimento della Protezione Civile – Servizio Sismico Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 04.06.2003;
  • Decreto del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 3685 del 21 ottobre 2003 – Disposizioni attuative dell’art. 2, commi 2, 3 e 4, dell’Ordinanza 3274/2003;
  • Circolare esplicativa per l’attuazione delle prime disposizioni derivanti dalla D.G.R. n 5130 del 30.12.2003

AREA RISERVATA

Posta elettronica


Cerca in PARTOUT:

vai 

Contatti l Mappa l Requisiti tecnici l Condizioni di utilizzo l Privacy l Cookie l Credits l Pagina a cura della Redazione di Partout
Aggiornata il 28/01/2015

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!